Terna: approvato finanziamento da 56 mln di dollari per la costruzione di una linea in Uruguay


PRICE SENSITIVE

11

maggio 2017 16:40

    Finalizzato il project financing dopo l’aggiudicazione della gara internazionale per la costruzione di 220 km di nuovi elettrodotti

    Terna ha ottenuto oggi l’approvazione da parte dell’Inter-American Investment Corporation (IIC) di un finanziamento da 56 milioni di dollari nell’ambito del project financing per la costruzione della linea di trasmissione da 500 kV che collegherà le città di Melo e Tacuarembó in Uruguay.

    Il progetto mira a rafforzare l’affidabilità del sistema di trasmissione elettrica consentendo di aumentare in modo significativo nel paese latinoamericano la quota di elettricità prodotta da fonti rinnovabili, promuovendo al contempo la diversificazione energetica e supportando l’integrazione della produzione da fonti rinnovabili nel nord del Paese.

    Nel settembre 2016 Terna si è aggiudicata un contratto per la costruzione di tre nuove infrastrutture elettriche assegnato da UTE, società verticalmente integrata e controllata dallo Stato che in Uruguay gestisce generazione, trasmissione, distribuzione e vendita di energia elettrica.

    Terna, in particolare, progetterà e costruirà un elettrodotto da 500 kV lungo 213 km che collegherà Melo a Tacuarembó, nonché altri due elettrodotti (per 10,5 km di lunghezza complessiva). La linea sarà messa a disposizione di UTE, la quale la utilizzerà e ne gestirà la manutenzione nell’ambito di un contratto di leasing operativo. Il progetto di Terna rappresenta la prima partnership pubblico-privato (PPP) nel Paese nelle infrastrutture per la trasmissione elettrica.


    Scarica il comunicato