Terna, da sempre particolarmente attenta alla prevenzione dei rischi in grado di compromettere la gestione responsabile e sostenibile del proprio business, ha adottato un sistema di sicurezza integrato unico in Italia, che persegue l’adesione a principi e norme contenuti nei propri Codice Etico, Modello Organizzativo 231 e Policy antifrode attraverso la stretta cooperazione tra Azienda, Organismi e Autorità di regolazione nazionali e internazionali e la stipula di Protocolli d’intesa con le Istituzioni.

Nell’ambito di questa strategia orientata alla massima trasparenza si inserisce la procedura di segnalazione “Whistleblowing” strumento legale attraverso il quale è possibile segnalare tempestivamente una frode, un rischio o una situazione di pericolo potenzialmente dannosa.

Il portale Whistleblowing è lo strumento web che Terna mette a disposizione di dipendenti ed esterni, per inviare all’Azienda segnalazioni di illeciti, nel pieno rispetto della riservatezza dell’identità del segnalante, del contenuto della segnalazione, dell’identità del segnalato e della protezione del segnalante dal rischio di ritorsioni o discriminazioni sul lavoro a causa proprio delle segnalazione (art.54-bis co.1 del D.Lgs. 165/2001).

Per accedere al Portale Whistleblowing cliccare su “PORTALE WHISTLEBLOWING”.