Lavora con noi |  Archivio Generale |  Fornitori |  Contatti 
it-ITen-GB
  • Il ruolo di Terna nelle associazioni europee
  • Terna nel Mediterraneo
  • Terna nelle associazioni internazionali di settore
Dal 2009, Terna è membro attivo di diversi organismi europei. Queste associazioni operano per una maggiore integrazione tra i mercati elettrici regionali europei. Tra questi organismi spiccano ENTSO-E (Rete europea di gestori di sistemi di trasmissione dell'energia elettrica), JAO (Joint Allocation Office) e CORESO (Coordination of Electricity System Operators).

IT_8417_Immagine

ENTSO-E (Rete europea di gestori di sistemi di trasmissione dell'energia elettrica) è l’organismo più importante del settore a livello europeo, dal momento che rappresenta la rete del continente dei gestori di sistemi di trasmissione dell'energia elettrica. La rete, creata nel 2008 come associazione volontaria, è stata successivamente formalizzata dal regolamento UE 714/2009. All’interno di ENTSO-E sono rappresentati 43 gestori di rete elettrica provenienti da 36 Paese europei; infatti, oltre ai 28 Paesi UE, ne fanno parte anche i TSO di Islanda, Macedonia, Montenegro, Norvegia, Serbia, Svizzera e Turchia (quest’ultimo in qualità di membro osservatore) e Svizzera.

IT_8417_Immagine

Il  JAO (Joint Allocation Office) nasce il 24 giugno 2015 dalla fusione di CAO e CASC.EU, i due uffici regionali di allocazione della capacità di trasmissione di elettricità transfrontaliera. L’accordo sancisce un passo decisivo per la semplificazione del mercato dell'elettricità all’interno dell’UE. Il JAO è una società congiunta di servizi che raccoglie 20 operatori di sistemi di trasmissione (TSO, Transmission System Operator) presenti in 17 Paesi e si occupa prevalentemente delle aste annuali, mensili e giornaliere dei diritti di trasmissione su 29 confini in Europa.

IT_8417_Immagine

Nel 2010, Terna e altri cinque operatori di rete (Elia, RTE, 50 Hertz e NGC) danno vita a CORESO (Coordination of Electricity System Operators), al fine di migliorare la sicurezza delle reti di trasmissione mediante il coordinamento delle previsioni e dell’esercizio dei flussi di energia elettrica tra Italia, Francia, Belgio, Inghilterra e Germania nord-orientale.

Terna svolge un ruolo attivo anche all'interno di associazioni aperte ad altri grandi stakeholder del settore elettrico, che si occupano di tematiche particolarmente rilevanti per la società, come RGI (Renewables Grid Initiative) ed EASE (European Association for Storage of Energy).
 
IT_8417_Immagine

La Renewables Grid Initiative rappresenta una collaborazione unica tra ONG ambientali e gestori dei sistemi di trasmissione provenienti da tutta Europa. L’associazione promuove lo sviluppo di una rete trasparente e attenta all’ambiente per consentire la futura crescita costante delle energie rinnovabili e la transizione energetica. 

IT_8417_Immagine

Terna collabora con l’Associazione europea EASE per incoraggiare la ricerca e lo sviluppo industriale nel campo delle applicazioni dei sistemi di accumulo e promuove questa tecnologia per la transizione verso un sistema energetico continentale stabile, flessibile, eco-sostenibile e meno costoso.

Vista la posizione centrale e strategica dell’Italia, la partecipazione alle associazioni mediterranee offre a Terna l’opportunità di diventare un protagonista nello sviluppo e nell’integrazione delle infrastrutture elettriche nella regione mediterranea. Terna coltiva questo ruolo attraverso la presenza in alcune organizzazioni regionali, tra cui Med-TSO (Mediterranean TSOs) e RES4MED (Renewable energy solutions for the Mediterranean).


Med-TSO riunisce i TSO di 18 Paesi del Mediterraneo. Terna ospita a Roma la sede legale e operativa dell’Associazione, e ne esprime il Segretario Generale e il presidente del Comitato tecnico 1, che si occupa della pianificazione della rete elettrica mediterranea.

Sapevate che...

Med-TSO ha ricevuto nel 2015 un contributo per l'attuazione del “Progetto Mediterraneo” erogato dalla Commissione Europea (Direzione generale della Politica di vicinato e dei negoziati di allargamento). Il progetto promuove la creazione di un sistema elettrico regionale attraverso il coordinamento dei piani di sviluppo nazionali e l'armonizzazione delle norme per l'accesso alle reti. Questo obiettivo a lungo termine prevede il progressivo dei mercati dell'elettricità nel Mediterraneo e l'aumento degli scambi transfrontalieri di elettricità.

Nel 2016, RES4MED ha lanciato la nuova iniziativa Renewable Energy Solutions for Africa (RES4Africa), una piattaforma di stakeholder del settore dell’energia per favorire un dialogo con i Paesi dell’Africa sub-sahariana sui temi inerenti allo sviluppo delle rinnovabili. Terna ha presieduto il panel di discussione sul tema “Integration of renewable energy in the electricity grids” (Integrazione delle energie rinnovabili nelle reti elettriche).

Il settore delle reti elettriche globali è in continua evoluzione. Terna rappresenta un punto di riferimento mondiale, grazie alla qualità e all’innovazione del suo servizio, frutto di anni di attività nello sviluppo e nella gestione di grandi infrastrutture elettriche di trasmissione ad alta tensione. Questa competenza deriva dall’esperienza acquisita da Terna nel settore, attraverso l’appartenenza ad alcune associazioni tecniche internazionali finalizzate alla promozione dello studio e alla condivisione delle conoscenze nel campo dei sistemi elettrici, tra cui CIGRE, GO15 e WEC.

 

Il Cigrè un’organizzazione internazionale no profit nel settore della ricerca delle reti ad Alta Tensione. Sono 58 i paesi membri dell’associazione; a Terna è attualmente affidata affidata la presidenza e la vicepresidenza del Comitato Italiano.

GO15 (Reliable and Sustainable Power Grids) è un’associazione internazionale volontaria creata nel 2004, a seguito di alcuni importanti blackout che hanno interessato molti Paesi nel mondo (Brasile e Argentina nel 2002, Canada, USA e Italia nel 2003), destinata allo studio e alla ricerca della problematiche relative all’esercizio in sicurezza delle reti elettriche. L’associazione riunisce i maggiori 19 TSO a livello mondiale; Terna presiede il gruppo strategico che si occupa di resilienza del sistema elettrico.

 

Terna partecipa al WEC (World Energy Council), la più antica e più importante organizzazione multisettoriale dell’energia al mondo. Questa associazione, con sede a Londra e accreditata presso le Nazioni Unite, riunisce dal 1921 i membri provenienti da oltre 90 Paesi che vi aderiscono attraverso i rispettivi comitati nazionali. Ogni tre anni, il WEC organizza il ”World Energy Congress”, autorevole appuntamento di dibattito sull’energia mondiale.