Lavora con noi |  Archivio Generale |  Fornitori |  Contatti 
it-ITen-GB

Il Consiglio di Amministrazione è nominato dall' Assemblea degli Azionisti ed è incaricato di provvedere alla gestione aziendale. Ad esso fanno capo le funzioni e le responsabilità degli indirizzi strategici e organizzativi della Società e del Gruppo, nonché la verifica dell’esistenza dei controlli necessari per monitorare l’andamento della Società e delle controllate.

Il Consiglio di Amministrazione è attualmente composto dai seguenti membri, il cui mandato scadrà in occasione dell’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2019.

Segretario del Consiglio di Amministrazione: Avv. Francesca Covone.



  • Riunioni del Consiglio e dei Comitati
  • Remunerazione degli Amministratori

Gli Amministratori si riuniscono con regolare cadenza e svolgono i propri compiti con cognizione di causa ed in autonomia, perseguendo l’obiettivo della creazione di valore per gli azionisti nella consapevolezza della rilevanza sociale delle attività in cui il Gruppo è impegnato e della conseguente necessità di considerare adeguatamente, nel relativo svolgimento, tutti gli interessi coinvolti. 

La partecipazione degli Amministratori alle riunioni del Consiglio di Amministrazione e dei Comitati interni al Consiglio nel corso dell’esercizio 2017 e la durata media delle riunioni sono indicati rispettivamente nella tabella 1 allegata alla Relazione sul governo societario e gli assetti proprietari e nelle Sezioni IV, VII, VIII e X della stessa Relazione.

Riunioni e partecipazione nel 2017

  • Il Consiglio di Amministrazione si è riunito 12 volte

  • La partecipazione media dei consiglieri alle riunioni è stata del 98,61%

  • La durata media delle riunioni è stata di 89 minuti

  

 

 

La remunerazione degli Amministratori è stabilita dall’Assemblea degli azionisti per ciascun Consigliere. I compensi aggiuntivi per i componenti dei Comitati costituiti nell’ambito del Consiglio di Amministrazione, secondo quanto previsto dal Codice di Autodisciplina, sono deliberati dal Consiglio medesimo, sentito il parere del Collegio Sindacale; il trattamento economico complessivo spettante al Presidente e all’Amministratore Delegato è anch’esso individuato dal Consiglio di Amministrazione, su proposta del Comitato per la remunerazione e sentito il parere del Collegio Sindacale. 


Tutte le informazioni sulla politica della Società in materia di remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione, dei direttori generali e dei dirigenti con responsabilità strategiche con riferimento almeno all'esercizio successivo e le procedure utilizzate per l'adozione e l'attuazione di tale politica sono illustrate nella "Relazione Annuale sulla Remunerazione". 

Per saperne di più vai alla sezione Remunerazione.