Lavora con noi |  Archivio Documenti |  Fornitori |  Contatti 
it-ITen-GB

Codice Etico

 

Il nostro Codice Etico sottolinea la necessità di rispettare dei principi etici universali e di una loro declinazione aziendale. Non a caso il Codice Etico richiama esplicitamente i 10 principi del Global Compact, la più prestigiosa espressione di questa visione, a cui Terna aderisce dal 2009

Il Codice identifica gli specifici stakeholder della società e traccia le linee etiche relative alle peculiari problematiche che nascono nella conduzione del business della trasmissione di energia elettrica. Particolare attenzione è dedicata all’impegno a operare nel rispetto dell’ambiente e in armonia con il territorio e le sue istituzioni.

Sul fronte interno è stato sviluppato in particolare il tema del conflitto d’interessi. Il codice di Gruppo vale per le società controllate da Terna in Italia e all’estero. Nell’ottica di ulteriori sviluppi della società in Paesi caratterizzati da legislazioni nazionali non omogenee, Terna ha scelto di darsi come standard minimo il rispetto dei principi del Global Compact delle Nazioni Unite e di richiedere alle controllate di ispirarsi sempre ai più elevati standard nazionali.

Il Consiglio di Amministrazione di Terna ha adottato nel 2006 una nuova versione del Codice Etico, che sostituisce il precedente, in vigore dal 2002, scritto su misura per il nuovo assetto di Terna.

Comitato Etico e segnalazioni su eventuali violazioni del Codice Etico

Nel 2009 Terna ha istituito il suo Comitato etico, creato per mettere a disposizione degli stakeholder interni ed esterni un nuovo canale specifico di comunicazione sui temi del Codice etico. 

Il Comitato etico è composto da cinque componenti, nominati dall’Amministratore Delegato. I componenti restano in carica per un periodo limitato di tempo e hanno il compito di:
• rispondere a richieste di chiarimento sul Codice etico;
• ricevere ed esaminare le segnalazioni di violazione;
• decidere se aprire una procedura di accertamento della segnalazione;
• fornire risposta ai segnalanti in merito a tale decisione.

Gli stakeholder di Terna possono segnalare ogni violazione o sospetto di violazione del Codice Etico attraverso il portale Procedura Segnalazioni – Whistleblowing. È assicurata la riservatezza dell'identità del segnalante, fatti salvi gli obblighi di legge, per garantire i segnalanti contro qualsiasi forma di ritorsione, intesa come atto che possa dare adito anche al solo sospetto di discriminazione o penalizzazione.

Le richieste di chiarimenti possono essere inviate a comitato.etico@terna.it.