Procedura per la gestione, il trattamento e la comunicazione delle informazioni aziendali relative a TERNA S.p.A. e alle società controllate

Terna, fin dall’aprile 2004, ha adottato, secondo quanto previsto dal Codice di Autodisciplina vigente per tempo, un apposito regolamento per la gestione interna e il trattamento delle informazioni riservate, contenente anche le procedure per la comunicazione all’esterno di documenti e informazioni concernenti la Società e le sue controllate, finalizzato a preservare la segretezza delle informazioni riservate, assicurando al contempo che l’informativa al mercato relativa ai dati aziendali sia corretta, completa, adeguata, tempestiva e non selettiva. Tale regolamento è stato successivamente integrato nel dicembre 2006 e nel dicembre 2012, con particolare riferimento alle disposizioni in materia di market abuse previste dell’ambito dell’art. 114, comma 1, del TUF volte a prevenire fenomeni di insider trading. In particolare sono state istituite specifiche procedure da osservare per la comunicazione all’esterno di documenti e informazioni di carattere aziendale – in particolare relativamente alla divulgazione delle informazioni privilegiate – e disciplinate le modalità attraverso cui gli esponenti aziendali entrano in contatto con la stampa e altri mezzi di comunicazione di massa (ovvero con analisti finanziari e investitori istituzionali).

Successivamente, in conformità con quanto previsto dalla normativa europea in materia di market abuse in vigore dal 3 luglio 2016 (Regolamento (UE) n. 596/2014 completata dalle disposizioni del Regolamento delegato (UE) 2016/522, del Regolamento di esecuzione (UE) 2016/1055 e ulteriori relative disposizioni di attuazione, il Consiglio di Amministrazione di Terna ha sostituito il regolamento adottando un’apposita “Procedura per la gestione, il trattamento e la comunicazione delle informazioni aziendali relative a TERNA S.p.A. e alle società controllate” (la “Procedura”) aggiornando la nozione di informazione privilegiata e disciplinando in maniera più puntuale la procedura del ritardo nella divulgazione di informazioni privilegiate prevista dall'articolo 17, paragrafo 4, terzo comma, del Regolamento (UE) n. 596/2014 e dal citato Regolamento di esecuzione. Sono state quindi individuate chiaramente le relative responsabilità e gli obblighi di comunicazione a Consob nonché previsto il collegamento con le attività inerenti l’istituzione e aggiornamento del registro delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate (cd. Registro insider).

La Procedura mantiene in via generale all’Amministratore Delegato della Società e ai rispettivi capi azienda (amministratore unico, presidente esecutivo, amministratori delegati e/o direttori generali, secondo i casi) delle società controllate la gestione delle informazioni riservate di competenza, disponendo che la divulgazione delle informazioni riservate concernenti le singole società controllate debba comunque avvenire con l’autorizzazione dell’Amministratore Delegato di Terna.

Registro delle persone che hanno accesso ad informazioni privilegiate

In conformità alle vigenti disposizioni europee in materia di di market abuse e di elenchi delle persone aventi accesso a informazioni privilegiate e il relativo aggiornamento, in vigore dal 3 luglio 2016 (Regolamento (UE) n. 596/2014 completato dalle disposizioni del Regolamento di esecuzione (UE) 2016/347, la Società ha provveduto all’istituzione dello specifico Registro delle persone che, in ragione della propria attività lavorativa o professionale ovvero delle funzioni svolte, abbiano accesso - su base regolare od occasionale - a informazioni privilegiate, curandone il relativo aggiornamento. Al riguardo, il Consiglio di Amministrazione di Terna ha adottato una specifica “Procedura per la tenuta e l’aggiornamento del Registro delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate e a informazioni potenzialmente privilegiate” aggiornando così le disposizioni già adottate in passato in ottemperanza alle disposizioni contenute nell’art. 115-bis del TUF e delle disposizioni regolamentari emanate dalla CONSOB.

****

In questa pagina è pubblicata la “Procedura per la gestione, il trattamento e la comunicazione delle informazioni aziendali relative a TERNA S.p.A. e alle società controllate” in vigore.

È altresì resa disponibile la “Procedura per la tenuta e l’aggiornamento del Registro delle persone che hanno accesso a informazioni privilegiate e a informazioni potenzialmente privilegiate”.

Allegato A1 - Format Sezioni Occasionali del Registro
Allegato A2 - Format Sezione Permanente del Registro
Allegato B – (FAC-SIMILE informativa iscrizione nel Registro)
Allegato B1 – Regolamento UE
Allegato B2 - Disposizioni sanzionatorie penali e amministrative
Allegato C - Fac Simile Informativa iscrizione Registro informazioni potenzialmente privilegiate
Allegato C1 - Modulo per iscrizione nel Registro informazioni potenzialmente privilegiate
Allegato D – (FAC-SIMILE informativa cancellazione / aggiornamento Registri)