Programma EMTN

 

Le opportunità del nostro programma di emissioni obbligazionarie: verbali e prospetti.

Il 12 luglio 2006 TERNA S.p.A. ha sottoscritto un programma di emissioni obbligazionarie denominato “Euro Medium Term Note Programme” (EMTN) dell’ammontare complessivo di 2 miliardi di euro.

Il programma consente alla società di beneficiare delle potenziali opportunità di finanziamento offerte dai mercati dei capitali internazionali attraverso l’emissione di obbligazioni a varie scadenze e denominate nelle principali valute, tutte effettuabili mediante la medesima documentazione. L’EMTN Programme è stato quotato alla borsa del Lussemburgo.

Arrangers: Deutsche Bank e Citi.
Dealers: Banca IMI, Barclays Capital, BNP PARIBAS, BofA Merrill Lynch, Citi, Crèdit Agricole – CIB, Credit Suisse, Deutsche Bank, Dresdner Kleinwort, HSBC, J.P. Morgan, Mediobanca S.p.A, Morgan Stanley, MPS Capital Services S.p.A, Nomura International, Société Générale Corporate & Investment Banking, The Royal Bank of Scotland, UBS Investment Bank, UniCredit Bank.

 

Verbale del Consiglio di Amministrazione di TERNA S.p.A. del 18 luglio 2007 che ha deliberato l'emissione di un prestito obbligazionario, da collocare in Euro entro il 31 dicembre 2007, per un importo complessivo massimo pari a 500 milioni di Euro

Il 23 ottobre 2007 è stata effettuata nell'ambito del programma un’emissione da 500 milioni di euro indicizzata all'inflazione italiana con cedola pari al 2,731% e scadenza il 15 settembre 2023.

Il 14 novembre 2008 il programma è stato rinnovato con importo invariato ed ad esso è stato conferito un rating pari ad AA- da parte di Standard & Poors, ad A1 da parte di Moody’s e ad AA- da parte di Fitch. I livelli riflettono i rating assegnati a TERNA dalle agenzia nel corso del 2008.

2008 Base Prospectus

Il 22 giugno 2009 è stata effettuata un'emissione obbligazionaria nella forma di private placement a tasso fisso, del valore di 600 milioni di euro con scadenza il 3 ottobre 2019.

Verbale del Consiglio di Amministrazione di Terna S.p.A. del 22 giugno 2009 che ha deliberato un'emissione obbligazionaria in forma di private placement da emettersi in una o più soluzioni, entro il 31 dicembre 2010, per ammontare complessivo massimo fino a 600 milioni di euro.

L'8 luglio 2009 TERNA ha pubblicato un Supplemento al Base Prospectus del 14 novembre 2008.

Supplemento dell'8 luglio 2009

Verbale del Consiglio di Amministrazione di TERNA S.p.A. del 17 febbraio 2010 che ha approvato la realizzazione di una o più operazioni di emissioni obbligazionarie per un ammontare complessivo massimo fino a 1,5 miliardi di euro da emettersi in una o più soluzioni entro il 31 marzo 2011.

Il 25 maggio 2010 il programma è stato rinnovato con importo incrementato a 4 miliardi di euro ad esso è stato conferito un rating pari ad A+ da parte di Standard & Poors, ad A2 da parte di Moody’s e ad A+ da parte di Fitch. I livelli riflettono i rating assegnati a TERNA dalle agenzia nel corso del 2010.

2010 Base Prospectus

Il 16 febbraio 2011 TERNA ha pubblicato un Supplemento al Base Prospectus del 25 maggio 2010.

Supplemento del 16 febbraio 2011

L’8 marzo 2011 è stata effettuata un'emissione obbligazionaria a tasso fisso, del valore di 1,25 miliardi di euro con scadenza il 15 marzo 2021.

Verbale del Consiglio di Amministrazione di Terna S.p.A. del 31 marzo 2011 che riporta l’approvazione di prorogare al 31 dicembre 2011 il termine previsto per effettuare le emissioni obbligazionarie.

Il 20 maggio 2011 il programma è stato rinnovato con importo invariato ed ad esso è stato conferito un rating pari ad A+ da parte di Standard & Poors, ad A2 da parte di Moody’s e ad A+ da parte di Fitch.

2011 Base Prospectus

Il 10 febbraio 2012 TERNA ha pubblicato un Supplemento al Base Prospectus del 20 maggio 2011.

Supplemento del 10 febbraio 2012

Determinazione dell’Amministratore Delegato di TERNA S.p.A. del 13 febbraio 2012 che ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario in euro, a tasso fisso, con scadenza a 5 anni, per totali 1,25 miliardi di euro

Il 13 febbraio 2012 è stata effettuata un'emissione obbligazionaria a tasso fisso, del valore di 1,25 miliardi di euro con scadenza il 17 febbraio 2017.

Il 15 giugno 2012 il programma è stato rinnovato con importo incrementato a 5 miliardi di euro. Ad esso è stato conferito un rating pari ad A- da parte di Standard & Poor’s, a Baa1 da parte di Moody’s e ad A da parte di Fitch. I livelli riflettono l’attuale rating assegnato a TERNA dalle Agenzie.

2012 Base Prospectus 

Il 26 settembre 2012 TERNA ha pubblicato un Supplemento al Base Prospectus del 15 giugno 2012.

Supplemento del 26 settembre 2012

Determinazione dell’Amministratore Delegato di TERNA S.p.A. del 9 ottobre 2012 che ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario in euro, a tasso fisso, con scadenza superiore a 5 anni, per totali 750 milioni di euro.

Il 9 ottobre 2012 è stata effettuata un'emissione obbligazionaria a tasso fisso, del valore di 750 milioni di euro con scadenza il 16 febbraio 2018

Il 28 giugno 2013 il programma è stato rinnovato con importo incrementato a 6 miliardi di euro. Ad esso è stato assegnato, alla stessa data, un rating pari ad A-/A-2 da parte di Standard & Poor’s, a Baa1/P-2 da parte di Moody’s e ad A- da parte di Fitch.

2013 Base Prospectus

Il 31 gennaio 2014 TERNA ha pubblicato un primo Supplemento al Base Prospectus del 28 giugno 2013.

Supplemento del 31 gennaio 2014

Il 28 febbraio 2014 TERNA ha pubblicato un secondo Supplemento al Base Prospectus del 28 giugno 2013.

Supplemento del 28 febbraio 2014

Il 16 dicembre 2014 il Programma è stato rinnovato con importo invariato. Ad esso è stato assegnato, alla stessa data, un rating pari a BBB/A-2 da parte di Standard & Poor’s, a Baa1/P-2 da parte di Moody’s e a BBB+ da parte di Fitch. I livelli riflettono l’attuale rating assegnato a TERNA dalle Agenzie.

2014 Base Prospectus

Il 22 gennaio 2015 TERNA ha pubblicato un primo Supplemento al Base Prospectus del 16 dicembre 2014.

Supplemento del 22 gennaio 2015

Determinazione dell’Amministratore Delegato di TERNA S.p.A. del 23 gennaio 2015 che ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario in Euro, a tasso fisso, con durata pari a 7 anni, per un importo nominale complessivo di 1 miliardo di euro.

Il 23 gennaio 2015 è stata lanciata un’emissione obbligazionaria a tasso fisso per un totale di 1 miliardo di Euro con scadenza in data 2 febbraio 2022.

Il 9 aprile 2015 l’importo del Programma è stato incrementato a 8 miliardi di euro.

Il 9 aprile 2015 TERNA ha pubblicato un secondo Supplemento al Base Prospectus del 16 dicembre 2014.

Supplemento del 9 aprile 2015

Il 15 dicembre 2015 il Programma è stato rinnovato con importo invariato. Ad esso è stato assegnato, alla stessa data, un rating pari a BBB/A-2 da parte di Standard & Poor’s, a Baa1/P-2 da parte di Moody’s e a BBB+ da parte di Fitch. I livelli riflettono l’attuale rating assegnato a TERNA dalle Agenzie.

2015 Base Prospectus

Determinazione dell’Amministratore Delegato di TERNA S.p.A. del 18 febbraio 2016 che ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario in Euro, a tasso fisso, modalità di collocamento private placement, con durata pari a 10 anni, per un importo nominale complessivo di 80 milioni di euro

Il 18 febbraio 2016 è stata lanciata un’emissione obbligazionaria private placement a tasso fisso per un totale di 80 milioni di Euro con scadenza in data 3 marzo 2026

Il 24 febbraio 2016 TERNA ha pubblicato un primo Supplemento al Base Prospectus del 15 dicembre 2015.

Supplemento del 24 febbraio 2016
 
Il 17 maggio 2016 TERNA ha pubblicato un secondo Supplemento al Base Prospectus del 15 dicembre 2015.

Supplemento del 17 maggio 2016

Il 4 ottobre 2016 TERNA ha pubblicato un terzo Supplemento al Base Prospectus del 15 dicembre 2015.

Supplemento del 4 ottobre 2016

Il 5 ottobre 2016 è stata lanciata un’emissione obbligazionaria a tasso fisso per un totale di 750 milioni di Euro con scadenza in data 11 ottobre 2028.

Il 19 ottobre 2016 il Programma è stato rinnovato con importo invariato. Ad esso è stato assegnato, alla stessa data, un rating pari a BBB/A-2 da parte di Standard & Poor’s, a Baa1/P-2 da parte di Moody’s e a BBB+ da parte di Fitch. I livelli riflettono l’attuale rating assegnato a TERNA dalle Agenzie.  

2016 Base Prospectus

Determinazione dell’Amministratore Delegato di TERNA S.p.A. del 5 ottobre 2016 che ha deliberato l’emissione di un prestito obbligazionario in Euro, a tasso fisso, con durata pari a 12 anni, per un importo nominale complessivo di 750 milioni di euro.