Connessioni alla rete

 

Terna, nel suo ruolo di Gestore Nazionale, ha l’obbligo di connessione alla Rete di tutti i soggetti che ne facciano richiesta.

In particolare è competente per la connessione in alta e altissima tensione alla Rete di Trasmissione Nazionale di impianti con una potenza uguale o superiore a 10 MW.

L’iter di connessione alla Rete elettrica nazionale è regolamentato dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas attraverso delle apposite Deliberazioni che Terna ha recepito nel Codice di Trasmissione, Dispacciamento, Sviluppo e Sicurezza della Rete (Codice di Rete) pubblicato sul sito www.terna.it.

L’iter di connessione parte dalla richiesta di connessione da parte dell'utente all’Unità Connessione di Terna e si conclude con la realizzazione dell’impianto di utenza e del collegamento alla Rete.

Consulta la Modulistica per l'iter di connessione alla RTN, nella sezione dedicata Codice di Rete