Lavora con noi |  Archivio Documenti |  Fornitori |  Contatti 
it-ITen-GB

Martedì 20 giugno presso la sala consiliare del Comune di Susa (Via Palazzo di Città, 39) e mercoledì 21 giugno presso la sala Santa Caterina del Comune di Chiomonte (Via Vescovado, 1), Terna incontrerà i cittadini della Val di Susa per condividere le informazioni sul progetto e le attività di cantiere previste per la realizzazione dell’interconnessione Italia-Francia. Per entrambe le giornate, dalle 11 alle 18, i tecnici di Terna saranno a disposizione dei partecipanti per illustrare, attraverso l’ausilio di materiale illustrativo, i dettagli e le motivazioni della nuova infrastruttura.

In quest’ultimo anno, i lavori hanno interessato i Comuni di Piossasco, Bruino e Sangano mentre nei prossimi mesi proseguiranno nei Comuni di Trana e di Avigliana.
In estate inizieranno inoltre i lavori sul tratto di 26 Km tra Bussoleno e Salbertrand lungo la SP24/SS24 e i lavori su A32. Nei vari Comuni interessati verranno avviate le prime attività di cantierizzazione a partire dal prossimo mese di luglio. Terna continuerà ad organizzare sul territorio momenti informativi per i cittadini con l’obiettivo di offrire un aggiornamento continuativo sul progetto.

Opuscolo informativo >

Per informare i cittadini della Val Sangone interessati dai lavori di realizzazione dell’Interconnector Italia – Francia, Terna ha organizzato, per venerdì 16 dicembre 2016, una giornata informativa nella sala consiliare del Comune di Trana. I tecnici della Società illustreranno alla cittadinanza tempistiche e caratteristiche dei cantieri che interessano la Valle. Nei prossimi mesi la Società organizzerà sul territorio altri incontri per informare i cittadini e i comuni coinvolti dai lavori sull’avanzamento dei cantieri.


Ad oggi Terna ha concluso la prima fase dei lavori nel comune di Piossasco mentre nel territorio di Sangano ha già provveduto ad eseguire parte delle opere civili propedeutiche alla prossima posa dei cavi. E’ stato inoltre realizzato nell’autunno scorso l’attraversamento del Torrente Sangone nel Comune di Trana in accordo alle prescrizioni ricevute dagli enti competenti. In Val Sangone, nel corso del 2017 il cantiere proseguirà nei Comuni di Sangano, Bruino, Trana e Avigliana. Nel territorio di Trana il cantiere, passando per Via Cavour e Via Roma, proseguirà per la strada provinciale SP589 in direzione di Avigliana. In collaborazione con gli Enti Locali saranno garantiti i percorsi alternativi e gli accessi alle abitazioni. I lavori procederanno per tratte, unendo le diverse pezzature dei cavi e termineranno con il ripristino definitivo delle strade.

Opuscolo informativo >