Il mercato elettrico italiano, articolato in diverse fasi, consente a produttori, consumatori e grossisti di stipulare contratti orari di acquisto e vendita di energia elettrica o servizi “secondari” ed è strutturato in modo tale da minimizzare il costo complessivo delle transazioni di energia.

Terna gestisce il Mercato per il Servizio di Dispacciamento (MSD) attraverso il quale si approvvigiona delle risorse per i servizi di dispacciamento per la risoluzione delle congestioni, la costituzione degli adeguati margini di riserva ed il mantenimento dell’equilibrio tra immissioni e prelievi.

L’approvvigionamento dei suddetti servizi risulta necessario per la gestione in sicurezza del Sistema Elettrico Nazionale, garantendo i corretti livelli dei parametri di rete, come la tensione e la frequenza.

Terna, in un’ottica di trasparenza delle informazioni condivisa a livello europeo nell’ambito delle iniziative regionali dell’ERGEG per l’Europa Centro Sud, rende disponibili le seguenti informazioni:

  • prezzi medi e marginali delle offerte accettate;
  • vettore dei prezzi di sbilanciamento;
  • volumi di sbilanciamento;
  • bilancio economico del mercato.