In ciascun periodo rilevante, il corrispettivo di sbilanciamento effettivo relativo a ciascun punto di dispacciamento è pari al prodotto tra lo sbilanciamento effettivo in un determinato periodo rilevante e il prezzo di sbilanciamento applicabile nel medesimo periodo rilevante al medesimo punto di dispacciamento, in base alla tipologia di punto di dispacciamento e al segno dello sbilanciamento effettivo.

Il criterio per la determinazione del prezzo di sbilanciamento per la valorizzazione degli sbilanciamenti effettivi per ciascun punto di dispacciamento è definito all’articolo 40 dell’allegato A alla deliberazione ARG/elt 111/06.

Questa sezione contiene i dati relativi ai prezzi orari di di sbilanciamento per zona e per tipologia di unità calcolati da Terna ai sensi della delibera AEEG 111/06.

Cliccando su questo link è possibile scaricare i dati relativi ai prezzi orari di sbilanciamento per zona e per tipologia di unità calcolati da Terna ai sensi della delibera AEEG 111/06