bm3 bm4 st3 bm2 pc1 ga1 eg2 eg1 st4 bm5 st1 ga3 bm7 bm1 st2 pc5 pc4 ga4 ga2 bm8 bm6 pc2 pc3 bm3 bm4 bm2 bm5 bm7 bm1 bm6 bm8 eg2 eg1 ga1 ga3 ga4 ga2 pc1 pc5 pc4 pc2 pc3 st3 st4 st1 st2

Come realizziamo la nostra analisi di materialità?

Dal 2013 abbiamo impostato il processo di definizione dei nostri temi “material”, cioè rilevanti, seguendo le linee guida del GRI (Global Reporting Initiative), organismo internazionale di riferimento sui temi della rendicontazione di sostenibilità.

Oggi, oltre alla versione più aggiornata degli standard GRI, bisogna tenere in considerazione anche quanto richiesto dal Decreto Legislativo 254/2016 sulla comunicazione di informazioni di carattere non finanziario, entrato in vigore con la reportistica relativa al 2017.

Materialità di Terna

Standard GRI

  • Identificazione ambiti relativi al business
  • Priorità stakeholder interni
  • Priorità stakeholder esterni

D.Lgs. 254/2016

Temi rilevanti in ambito:

  • Ambientale
  • Sociale
  • Temi attinenti al personale
  • Diritti umani
  • Lotta alla corruzione attiva e passiva
Finanziatori Azionisti Media e opinioni maker Collettività Decisori pubblici e autorità Comunità locali Persone terna Business partner Operatori del settore elettrico Clienti delle attività non regolate Regolatori delle attività in concessioni Fornitori

Il nostro approccio con i principali gruppi di stakeholder per costruire e consolidare nel tempo un rapporto di reciproca fiducia

 

Leggi di più